Home / Benessere & Salute / Cos’è la laringite e cosa comporta

Cos’è la laringite e cosa comporta

La laringite è l’infiammazione della laringe. I sintomi includono spesso una voce roca e possono includere febbre, tosse, dolore nella parte anteriore del collo, e la difficoltà di deglutizione.

La laringite è classificata come acuta se dura meno di tre settimane e cronica se i sintomi durano più di tre settimane. I casi acuti di solito si verificano come parte di una più complessa infezione virale delle vie respiratorie. Altre infezioni e traumi, come da colpi di tosse sono altre cause. I casi cronici possono verificarsi a causa del fumo, la tubercolosi, le allergie, reflusso acido, l’artrite reumatoide, o sarcoidosi. Il meccanismo alla base comporta l’irritazione delle corde vocali.

Per quanto riguarda i sintomi che potrebbero richiedere ulteriori indagini sono inclusi lo stridore, radioterapia al collo, difficoltà a deglutire e, se dura più di tre settimane, bisogna indagare sugli effetti del fumo. Se ci sono dei segnali che indicano compromissione delle corde vocali, questi dovrebbero essere esaminati mediante laringoscopia. Altre condizioni che possono produrre sintomi simili includono epiglottite, groppa, inalazione di corpi estranei e cancro della laringe.

La forma acuta generalmente migliora da sola. Riposo della voce e idratazione sufficiente possono aiutare. Gli antibiotici generalmente non sembrano essere utili nella forma acuta. La forma acuta è abbastanza comune, mentre la forma cronica non lo è. La forma cronica si verifica più spesso dopo la mezza età ed è più comune negli uomini rispetto alle donne.

Il sintomo principale della laringite è una voce roca. Il resto dei sintomi possono variare e includono:

  • Gola secca o mal di gola;
  • Tosse (sia un fattore causale e un sintomo di laringiti);
  • Frequente bisogno di schiarirsi la voce;
  • Aumento della produzione di saliva;
  • La disfagia (difficoltà a deglutire);
  • Sensazione di gonfiore nella zona della laringe (disagio nella parte anteriore del collo);
  • Globus pharyngeus (sensazione che ci sia un nodo alla gola);
  • Sintomi di raffreddore o simil-influenzali (che, come un colpo di tosse, può anche essere un fattore causale per la laringite);
  • Ingrossamento dei linfonodi nella gola, al torace, o al viso;
  • Febbre;
  • Dolori muscolari generale (mialgia);
  • Mancanza di respiro, soprattutto nei bambini.

Il trattamento è spesso di supporto, e dipende dalla gravità e dal tipo di laringiti (acuta o cronica). Misure generali per alleviare i sintomi della laringite includono modifica delle abitudini, idratazione e umidificazione.

Check Also

crampi

Crampi: come curarli e prevenirli

Sono in molti a soffrire a causa dei crampi, che colpiscono soprattutto le gambe. Si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *